Menu

Il tortellino? Pronto per l’asporto!

20 Ottobre 2020 - BLOG
Il tortellino? Pronto per l’asporto!

“Questa case history è un esempio di come da un’idea semplice possa nascere un business interessante e innovativo. Il protagonista di questa storia è un ragazzo di 30 anni di Rimini, Paolo Filippini, che con il suo locale, “Paolino Tortellino”, ha trasformato pasta e in particolare i tortellini in Street Food, riscuotendo anche un grande successo. L’idea di applicare la formula del take-away ai tortellini, da gustare come fossero un pezzo di pizza mentre si passeggia per strada, è venuta a questo giovane imprenditore all’inizio del 2007: lo scopo era anche creare un’attività semplice, efficace e concentrata su un solo prodotto. Paolo Filippini ha puntato non solo su un’idea innovativa e sulla qualità del suo prodotto, ma anche su una campagna marketing di impatto, cominciata con un amico che, travestito da tortellino gigante, si è trasformato in una mascotte del locale, passeggiando per Rimini e attirando l’attenzione della gente. “Il problema è che c’è gente che apre attività senza, solo per fare soldi, per questo poi chiudono” ha dichiarato l’imprenditore al portale di informazione Alta Rimini ‘i soldi sono uno strumento per arrivare allo scopo, non il fine’.”

Interessante, questo progetto, vero? Soprattutto fonte di ispirazione anche per te, che devi assolutamente differenziarti dalla concorrenza.

Se vuoi imparare dai migliori e dai vincenti, acquista subito il libro Street Food Perfetto, scritto da Giuseppe Arditi e Jerry Settanni, e leggi tutte le storie di successo che al suo interno sono pubblicate.

Lo trovi chiamando il Service Center, cosa aspetti?

(foto tratta da Paolinotortellino.it)

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *