Menu

Che fine fa la torta?

14 Luglio 2020 - BLOG
Che fine fa la torta?

Hai deciso di tenere il delivery perché te lo hanno chiesto con insistenza i clienti.

Hai fatto benissimo, dato che in questo periodo non ci si può permettere il lusso di interpretare il business come se fossimo nel 2019.

Tutto è cambiato, le persone escono meno e il delivery è la perfetta soluzione per mantenere alto il fatturato.

Prima consegnavi a casa solo primi e secondi piatti, poi hai capito che le persone acquistano volentieri anche l’aperitivo pronto, persino la macedonia.

Persino la torta… anzi, tutte le torte che non si possono preparare con facilità in casa.

Ti sei messo d’impegno e, magari proprio con Ristopiù, hai aggiornato la tua carta dei dolci.

Hai scelto torte raffinate, ma anche tipologie classiche con le creme, che fanno tanto “pranzo speciale”. Pensa per esempio alla famosissima torta della nonna, con tanto di crema e pinoli.

Per preservare e proteggere le fette di torta della nonna, che hanno la base un po’ fragile, non puoi certamente pensare di chiuderle in un foglio di alluminio. Ti occorre una confezione ad hoc, che consegni la torta praticamente perfetta nelle mani del tuo cliente.

Quando pensi al menù… pensa anche a come confezionerai i tuoi piatti. Non scegliere a caso i packaging, fai sempre in modo che siano realmente protettivi e anche green, in modo da non contribuire a inquinare il pianeta.

Trovi la miglior offerta di confezioni a marchio Le Schiscette su www.ristopiulombardia.it

Trovi invece la torta della nonna a questo link https://ristopiulombardia.it/ita/prodotto.aspx?i=78539&key=403571&name=TORTA_NONNA_PRETAGLIATA_14PORZ_GIMAL&img=/images/02/403571.jpg

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *